Skype porta il supporto video in 17 telefoni Android


Skype ha rilasciato il suo aggiornamento 2.1 specifico per i dispositivi Android, portando la video-chat in molti telefoni, tra cui l’HTC Evo 3D ed il Samsung Galaxy S 2 e molti altri telefoni ancora.

Inoltre la società ha dichiarato che il sistema di video chiamate di Skype può essere abilitato anche dagli utenti con dispositivi che supportano il sistema operativo Android 2.2 Froyo e sopratutto che abbiano una macchina fotografica ed un processore che sostenga la tecnologia Neon.

Se invece l’opzione per abilitare le video chiamate non risulta disponibile fra le opzioni di Skype, ciò vuol significare che il cellulare non ha i requisiti tecnici minimi richiesti per questa funzione.

Sempre secondo i responsabili di Skype, per gli utenti con Froyo, la funzione video-chiamata è abilitata solo per la fotocamera posteriore mentre gli utenti con aggiornamenti 2.3 e successivi possono utilizzare entrambe le fotocamere.

Già all’inizio di giugno Skype aveva presentato aggiornamenti specifici per gli utenti Android che permetteva di ricevere od effettuare chiamate video sia tramite wifi che 3G. Ora, con questo ulteriore aggiornamento Skype dichiara che la funzione video-chiamata è disponibile sulla maggior parte dei dispositivi Android.

Mentre Skype pensa agli aggiornamenti, si sistemano gli accordi dell’acquisizione della società da parte della Microsoft, che come sappiamo ha comprato la società per 8,5 miliardi di dollari e dovrebbe ottenere l’approvazione a norma di legge, entro la fine del 2011.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta