Samsung presenta Galaxy Ace, Gio, Fit e Mini


Durante il Mobile World Congress 2011, Samsung, oltre a presentare le proprie novità mainstream (come non citare l’attesissimo Galaxy S 2?

Per non parlare del nuovo Galaxy Tab con schermo più grande), ha anche offerto il palco ad una nuova linea di smartphone dedicata ad una certa categoria di acquirenti; i nuovi dispositivi, infatti, vogliono andare a collocarsi in una fascia di budget medio-bassa.

Si chiamano Galaxy Ace, Gio, Fit e Mini, e andremo di seguito ad analizzarli nel dettaglio.

  • Samsung Galaxy Ace: questo, dei tre dispositivi, è il più tecnicamente performante. Presenta un processore da 800MHz e uno schermo HVGA LCD da 3.5 pollici, ed una fotocamera esterna da 5 megapixel. Si basa su Android 2.2;
  • Samsung Galaxy Gio: il Gio presenta, più o meno, le stesse caratteristiche tecniche del Galaxy Ace (processore da 800MHz e Android 2.2). È inferiore, però, nel display, di 3.2 pollici, e nella risoluzione della fotocamera, di 3 megapixel;
  • Samsung Galaxy Fit: le maggiori differenze del Galaxy Fit rispetto agli altri due riguardano senza dubbio l’estetica, comunque, a nostro avviso, soltanto peggiorata. Parlando di specifiche tecniche, troviamo un display (un semplice QVGA) da 3.3 pollici supportato da un processore a 600MHz e una fotocamera da 5 megapixel;
  • Samsung Galaxy Mini: il Galaxy Mini è sicuramente il più gradevole, esteticamente parlando, ma anche il più povero tecnicamente. Presenta un display (anche questo QVGA) da 3.14 pollici, un processore da 600MHz e una fotocamera da 3 megapixel.

Tenete d’occhio le nostre pagine per aggiornamenti su prezzo e data d’uscita di questi nuovi modelli.



Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta