Rockbox per Android è ora semi-funzionante


Il popolare firmware open-source per riproduttori muldimediali Rockbox è stato recentemente reso disponibile per Android. Piuttosto che funzionare come un sistema operativo, Rockbox per Android funziona come applicazione che puoi installare attraverso un APK. Lo sviluppo è ancora in corso, ma lo sviluppatore di Rockbox kugel ha reso disponibile alcuni APK pre-compilati da provare per gli interessati.

Queste versioni non sono ufficiali e puramente per scopi dimostrativi, ma sembrano funzionare abbastanza bene. Al momente le interazioni di navigazione e controllo si basano solamente sul touchscreen e la rotazione dello schermo non è supportata quindi Rockbox funziona solo in Portrait. I controlli sono un pò confusionari in quanto non appaiono effettivamente sullo schermo. Alcune zone vengono mappate come bottoni.

Se stai provando la versione WVGA, la prima cosa da fare è andare in Settings > Theme Settings > Font e scegliere Helvetica per rendere il testo di una dimensione più leggibile.
Non sembra esserci un’opzione per limitare le cartelle per la scansione, quindi tutti i file sonori di Android compariranno nella libreria.
Di sicuro, la bellezza di Rockbox sta anche nel suo essere configurabile, quindi ci sarà probabilemente qualcosa come un XML da modificare per limitare il prorpio database.

Sicuramente Rockbox allo stato attuale è un’applicazione per “fanatici”, ma essendo un software già conosciuto e amato su altri dispositivi può far sentire molti utenti Android più “a casa”.

[Via]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta