NPD Groups: Android domina il mercato mobile


Secondo le statistiche rilasciate da NPD Groups, Android avrebbe dominato le classifiche USA nell’ultimo trimestre.

Android sarebbe istallato nel 52% degli smartphone venduti, rispetto al 29% dell’iOS di Apple, al terzo posto Blackberry Rim con l’11% e a pari merito Windows 7 e Web OS con il 5%.

Questa statistica è in linea con quella di Gartner per quello che riguarda il mercato mondiale degli smartphone, in cui primeggia Android con il 43,2 % seguito da Symbian con il 22% e poi da Apple con il 18,2% ed ancora Blackberry Rim con l’11,7%.

Invece Motorola, sempre secondo NPD Groups, avrebbe visto la sua quota di mercato nel mobile, scendere dal 12% al 9% ed anche specificatamente la quota relativa agli smartphone, è passata dal 15% al 12%. Fattore piuttosto preoccupante, visto quanto quest’anno si è esteso Android, cosa che dimostra la concorrenza spietata, sopratutto da parte di Samsung ed LG.

Anche nei mercati orientali sta emergendo ZTE, con l’offerta di telefoni a più basso costo.

Certo ora l’acquisizione di Motorola da parte di Google, potrebbe cambiare i rapporti della società nei confronti degli altri produttori di telefoni ma Google ha detto di essere sceso in campo, per difendere la piattaforma Android da parte della cordata formata da Apple, Microsoft, Oracle, che mettono a rischio il sistema operativo open con “brevetti fasulli“.

In ogni caso non sembra proprio Google intenzionato ad accontentarsi del 12% del mercato e preferisce distribuire la torta, ossia la piattaforma Android, fra più produttori possibile.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta