Il Dipartimento di Difesa americano porta Android sul campo


dipartimento della difesa
Il Dipartimento della Difesa USA ha indetto un concorso per smartphone!

Quando si tratta di tecnologia, il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti è sempre un committente importante. Poco fa aveva lanciato un concorso per sviluppare applicazioni ‘portatili’ che potessero essere utili all’esercito.

Non è così inusuale che l’esercito degli USA si rivolga al pubblico per l’ideazione di nuove tecnologie: le idee vincenti possono venire anche da un comune cittadino, e con l’adeguato sviluppo spesso queste tecnologie finiscono per venire impiegate davvero.

In questo caso al centro di tutto c’era la volontà di portare gli smartphone sul campo: già vi avevamo parlato dell’uso di Android come sistema di traduzione in Afghanistan, ma questa volta il concorso del Dipartimento della Difesa chiedeva, in generale, apps ‘utili’ ai fini militari.

E così 141 sviluppatori hanno raccolto la sfida e proposto 53 apps.

Alla fine sono stati eletti i vincitori: 15 apps totali, 5 per iPhone e 10 per Android. La migliore è stata scritta da due militari, e consente di organizzare e diffondere informazioni cruciali sfruttando le potenzialità di Google Maps e Earth.

Insomma, presto gli smartphone entreranno a far parte dell’equipaggiamento dei soldati americani e….probabilmente saranno Android!


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta