HTC Desire X con Android


All’IFA 2012 di Berlino c’è spazio anche per i consumatori intenzionati a non spendere troppo per l’acquisto del loro nuovo smartphone. Ecco infatti che è stato presentato l’HTC Desire X, nuovo smartphone Android con caratteristiche lontane dai top della gamma per far sì che si possa offrire al lancio un prezzo a dir poco accessibile, seppur al momento non vi siano ancora dettagli precisi in tal senso.

HTC Desire X sarà provvisto di un “semplice” display LCD da 4 pollici con tecnologia Super LCD e risoluzione 800×480 pixel. Il processore Qualcomm MSM8225 dual core ha frequenza di clock massima da 1 GHz, la memoria RAM è di 768 MB mentre sono previsti 4 GB per lo storage interno, comunque espandibili grazie all’allogiamento per schede di memoria di tipo microSD.

La fotocamera posteriore ha una risoluzione di 5 megapixel con flash LED e autofocus, il tutto alimentato da una batteria da 1.650 mAh. Inizialmente, il sistema operativo disponibile al lancio sarà Android 4.0.3 Ice Cream Sandwich, con interfaccia HTC Sense probabilmente in versione 4.0. L’azienda per adesso non ha specificato se è già pianificato per il futuro un upgrade ad Android 4.1.1. Jelly Bean. L’HTC Desire X sarà infine commercializzato in due differenti colorazioni: nero e bianco.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta