Augen Gentouch: il tablet monta un Android…pirata!


L’Augen Gentouch è uno dei tanti tablet Android in uscita in questo periodo e, per la precisione, è uno dei più interessanti come prezzo.

Ma la notizia di oggi ha dell’incredibile: monta una versione di Android piratata!

La parte incredibile non sta solo nel fatto che un prodotto regolarmente commercializzato installi un sistema piratato, bensì nel fatto che sia possibile ‘piratare’ un sistema open source come Android.

Beh, qualche licenza c’è sempre, soprattutto quando di mezzo c’è un colosso come Google: il sistema operativo è open, ma le apps di Google sono soggette a regolare licenza e i produttori di dispositivi devono pagare.

Una di queste apps è il Market che, pertanto, su Augen non funziona!

Google fornisce le licenze di distribuzione dei suoi software a un gruppo di produttori denominato Open Handset Alliance, del quale Augen…non fa parte!

Google ha spiegato la situazione in modo molto semplice:

“Augen ha utilizzato software Google distribuito da un venditore non autorizzato. L’unico canale ufficiale di distribuzione è quello che passa dalla Open Handset Alliance”

La risposta del CEO di Augen Gary Gofman non si è fatta attendere, affermando, in sintesi, che Augen ha già contattato Google per risolvere la situazione: l’intenzione del produttore era quella di non impiegare il gruppo di programmi di proprietà di Google e di rimuoverli quindi  prima della commercializzazione.

A causa di un errore questo non è avvenuto, e così i tablet sono arrivati alla produzione con tutto il pacchetto Google di applicazioni, sprovviste di licenza.

A questo punto pare che la rimozione sia impossibile, ma per i tablet futuri la situazione verrà risolta: o verranno rimosse le apps di Google, o verranno mantenute ottenendo la licenza opportuna.

Comunque, un problema un po’ imbarazzante, che rischia di minare fin da subito l’immagine di una nuova linea di prodotti Augen basati su Android.

[Via]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta