Apple cita Motorola e Motorola Mobility


Abbiamo lasciato Motorola Mobility che citava Apple ed ora è la volta di Apple di  citare Motorola, rendendo la guerra dei brevetti sempre più intricata ed effervescente.

Motorola ha citato Apple per violazioni di brevetto nei dispositivi, iphone, ipad ed ipod touch.

Apple ha inizialmente  citato all’inizio HTC. Motorola ha chiesto al tribunale del Delawere una sentenza dichiarativa, secondo la quale Apple non aveva alcun diritto di citare Motorola per i 12 brevetti che erano il punto in discussione della causa contro HTC e quindi potevano essere riusati contro tutte le società che usavano software Android.

Ora è la volta dell’Apple che ha citato Motorola e Motorola Mobility, per la violazione di altri sei brevetti, non compresi nei famosi 12, tre dei quali riguarderebbero il touchscreen, in vari dispositivi, fra cui ad esempio Motorola Droid, Droid 2, Droid X, Charm e molti altri.

Molto probabilmente Apple vuole arrivare ad una trattativa, partendo da una posizione pari, in modo da avere meno danni sia economici che d’immagine.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta