Android registra la posizione degli utenti


Proprio ieri vi abbiamo parlato di come Apple tracci la posizione degli utenti iPhone e iPad 3G, ed oggi arriva la stessa notizia anche riguardo Android. Già, a quanto pare non è solo la casa di Cupertino a registrare i nostri movimenti, ma lo fa anche Google.
L’informazione arriva da Samy Kamkar, un esperto di sicurezza, che afferma che Android OS registra la posizione nello spazio del dispositivo e la invia a Google, per diverse volte in un’ora.

E ci pensa il Wall Street Journal a dire la sua: secondo la famosa testata, Apple e Google starebbero raccogliendo continuamente informazioni per creare un grande database, e tutto questo per organizzare meglio i giri d’affari geolocalizzati, conoscendo perfettamente le posizioni di ogni utente dei loro prodotti.
Secondo Gartner, è un giro d’affari che entro il 2014 raggiungerà 8.3 miliardi di dollari (mentre attualmente i miliardi sono circa 3).

Al momento, né Google né Apple hanno rilasciato dichiarazioni a riguardo. Come abbiamo scritto nell’articolo che vi abbiamo linciato all’inizio, è una questione che riguarda da vicino la privacy degli utenti, ridotta così alla mercé di chiunque.
Siamo sicuri che, esattamente come noi, molti lettori saranno delusi nel venire a conoscenza di tali modus operandi da parte delle proprie case produttrici preferite.

Vedremo cosa succederà e come evolverà la questione.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta