Samsung Note 7: produzione sospesa, blocco vendite, rimborso

Link sponsorizzato

Samsung Note 7: produzione sospesa, blocco vendite, rimborso

Samsung ha ufficialmente annunciato di aver sospeso la produzione e bloccato le vendite dei Galaxy Note 7. I vertici del colosso sudcoreano invitano i possessori a spegnerlo e sostituirlo con un altro prodotto o fare richiesta di rimborso.

Samsung Note 7 problemi

Gli ultimi casi di incendi dei Note 7 sostituiti da Samsung hanno portato il produttore asiatico a prendere la decisione di bloccare ufficialmente le vendite.

Interessati dall’annuncio sia i negozi che gli operatori telefonici.

Samsung invita inoltre tutti i possessori di Note 7 a tenerli spenti, anche i modelli sostitutivi che avrebbero dovuto essere sicuri ma in realtà hanno dimostrato di non esserlo.

Link sponsorizzato

Samsung Note 7 rimborso

Samsung, sulla propria pagina web dedicata agli USA, si rivolge direttamente agli acquirenti del Note 7, invitandoli a provvedere alla sostituzione del prodotto con un altro dispositivo oppure fare richiesta di rimborso.

Secondo fonti vicine al colosso sudcoreano, i vertici dell’azienda sarebbero indecisi sul da farsi: provare a risistemare il dispositivo e presentarlo nuovamente sul mercato o eliminarlo.

Gli analisti ritengono che con il nuovo Samsung Galaxy S8 in arrivo a febbraio, forse sarebbe più saggio dire addio al Note 7.

La sospensione a livello globale delle vendite e delle sostituzioni del Galaxy Note 7, ha avuto un contraccolpo anche in Borsa, dove il titolo Samsung ha perso oltre il 6 per cento.

Link sponsorizzato
Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *